Sunday , 17 November 2019
Breaking News
Sei in: Home » Casa Papanice » “L’ Italia del boom, fra mura d’artista e fotogrammi d’autore”. Successo di visitatori e grande interesse mediatico nazionale

“L’ Italia del boom, fra mura d’artista e fotogrammi d’autore”. Successo di visitatori e grande interesse mediatico nazionale

50° Casa PapaniceSotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo, Senato della Repubblica, Ministero dei Beni e delle attività culturali, Marina Militare e Rai, si è svolta al Castello Aragonese di Taranto giorno 26 ottobre 2019 la Cerimonia inaugurale della mostra itinerante: ”L’ Italia del boom fra mura d’artista e fotogrammi d’autore” in occasione del 50° anniversario dalla costruzione di Casa Papanice, uno dei simboli dell’architettura post-moderna e del cinema italiano anni ’70. Durante la cerimonia, condotta dal Caporedattore Rai Giancarlo Fiume e organizzata dall’Associazione HALP-HUMANITARIAN AID LIFE PROGRAMS, alla presenza dell’Ammiraglio Salvatore Vitiello, del Presidente dell’Autorità Portuale di Taranto Sergio Prete, dell’onorevole Mauro D’Attis, del consigliere regionale Luigi Morgante, della Direttrice del Museo Nazionale di Taranto Eva Degl’Innocenti e di tanti altri autorevoli e illustri ospiti, sono stati consegnati i premi di caratura internazionale al merito culturale realizzati dal noto ceramista Giuseppe Fasano al Presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati, all’archi-star Paolo Portoghesi, al Presidente dell’Autorità Portuale di Taranto Avv.Prof. Sergio Prete, alla Biglietteria, all’Arch.Prof.Mattia Darrò, allo scultore Leandro Lottici, all’artista Domenico Campagna. Grande successo di visitatori per tutti i cinque giorni della mostra e una notevole attenzione mediatica da parte non soltanto della stampa ma anche delle emittenti televisive nazionali e locali. Apprezzamenti da parte del Presidente del Senato, del Parlamento europeo, del Capo dello Stato. La mostra, che è itinerante, dopo l’anteprima mondiale che si è tenuta a San Paolo in Brasile durante la terza edizione dell’Italian Film Fest SP giorno 17 giugno e la cerimonia inaugurale svolta al Castello Aragonese di Taranto, farà tappa in diverse sedi e festival di prestigio nel mondo. L’eventosi è tenuto grazie al contributo di Verardi Produzioni, Agenzia Generali via XXsettembre Taranto, Agenzia Generali via Anfiteatro Taranto, Giuseppe Fasano Ceramiche, Consultec s.r.l, DMJ Concessionaria Land Lover via Cesare Battisti Taranto, La Biglietteria; con le gentili autorizzazioni concesse da Titanus, Dania Film, Gruppo RTI Mediaset e Infinity. Il Presidente di HALP dr. Edmondo Papanice afferma : “Questa mostra non ricorda soltanto uno dei  simboli dell’architettura e del cinema italiano ma rende omaggio a grandi eccellenze come l’archi-star Paolo Portoghesi, l’ingegner Gigliotti, i grandi divi del nostro cinema, il Boom economico italiano e il successo dell’imprenditore edile pugliese Pasquale Papanice.”

Comments are closed.

Scroll To Top
Descargar musica